top of page
20221010_100619.jpg

I prodotti della terra per me sono vita e poesia, mi riempiono di gioia a partire dai primi germogli che si affacciano.

Li ammiro, li curo, dò loro le attenzioni di cui hanno bisogno: acqua, luce e amore. La natura che si rinnova è un miracolo e poter assistere all sua evoluzione, nell’alternanza delle stagioni, mi trasmette la serenità e la forza per portare avanti il mio lavoro che consiste

salvia con goccia.jpg

nel trasformare queste forme di vita, già così perfette, in qualcosa di diverso; di unirle fra loro, di creare cibi gustosi e genuini.

Rispetto la natura, senza la quale non potremmo vivere e bearci della sua bellezza e cerco di trattare i suoi doni come meritano.

Da qui nasce la mia passione per il cibo che mi ha sempre affascinato e coinvolto in tutte le sue forme, odori e sapori.

20221011_131942.jpg

Il dado vegetale
 

IMG_8044.heic

Come nasce

C’è stato un momento di crisi nel mio lavoro d’ufficio che mi ha fatto ragionare sul futuro.


Ho pensato

"voglio fare qualcosa che sia veramente giusto per me".


Mi sono fatta 2 domande:

  1. ""Qual è la cosa in assoluto che mi piace di più fare”?

  2. A cosa sei disposta a rinunciare per fare quello che ti piace”?

Le risposte sono state:

  1. Mangiare e cucinare

  2. Il guadagno
     

IMG_8026.jpg

Come cresce

Ho seguito la mia natura e mi sono fatta guidare da quello che mi piace.


Ora ho veramente la sensazione di

avere in mano la mia vita!

Ho cominciato a fare del buon cibo fatto in casa, naturale.
Mi alzo la mattina e sono contenta di cucinare, specialmente quando provo una nuova ricetta.

L’idea delle conserve mi è sembrata la più adatta perché si mantengono a lungo. Inoltre mi dà soddisfazione quando scendo in cantina e vedo tutti i vasetti colorati e allineati pieni di cose buone che ho a disposizione tutto l’anno.
Con le conserve puoi racchiudere tutta la frutta e verdura di stagione in un vasetto e gustarla tutto l’anno.


 

DF8D9494-BA7D-47E5-A90D-5AAC1BFF9686.jpg
taccuiono il dado 2.jpg

Il potenziale


Sono convinta che ci siano molte persone desiderose di nutrirsi di cibi il più possibile naturali.


Parlando di  sostenibilità questi sono prodotti con filiera cortissima, la maggior parte con materie prime locali il che significa lavoro per gli agricoltori ticinesi e meno inquinamento per il trasporto, meno stress per le materie prime che non hanno subito refrigerazione e quindi sono

fresche, mature al punto giusto perché di stagione. 

È possibile conoscere chi sta dietro al prodotto perché lavora sul nostro territorio.
I miei prodotti sono gustosi e unici, senza conservanti e coloranti.


Per me la cosa più bella è andare dal contadino, prendere la verdura appena raccolta, bella fresca e soda, e cucinarla il giorno stesso!

 

IMG_8767.JPG

La mia filosofia
 

Un po' della mia vita in cucina...
 

bottom of page